IL POTERE DI UNA FAMIGLIA

Honolulu una settimana prima

Noshimuri!. Tenente cosa posso fare per lei?.d'accorto. ci penso io

Il giorno dopo

Detective Ramirez, Raphael Ramirez?

Raphael Ramirez, quarantacinquenne capelli rossi tagliati di fresco, colletto allacciato neanche un bottone slacciato il classico uomo che vuole tutto in ordine. L'uomo si gira e si avvicina verso Adam Si sono io! Lei è l'agente Adam Noshimuri, Con un sorriso annuisce Il tenente Castillo mi ha chiesto di aiutarla durante il suo soggiorno alla Hawaii.

3 giorni dopo

Quartier generale dell' antidroga

Tenente Castillo. Me lo passi. Noshimuri novità?. Ok grazie. Ci penso io , Castillo con lo sguardo serio esce dal suo ufficio chiedendo hai suoi uomini di seguirlo per una riunione d'emergenza . Crockett si siede tira fuori una sigaretta dal pacchetto l'accende dondolandosi sulla sedia che succede tenente?, Castillo con le mani in tasca si gira guardando Crockett Il detective Ramirez è morto a Honolulu. Come sapete era sotto copertura per il caso Fujimaro Gihei, l'agente di collegamento Adam Noshimuri mi ha appena telefonato.

Entra Tubbs con il caffè in mano si siede vicino a Trudy Intende andare la tenente?, perché io e Sonny potremmo prendere il primo volo e finire il suo lavoro Castillo ribatte no, voi due mi servite qui, voglio che incastriate il figlio Hirotada. Sonny gira gli occhi verso Tubbs annuendo si mettono subito al lavoro, Zito e Switeck si occupano di sorveglianza presso la casa di Hirotada mentre Gina e Trudy tornano sulle strade a controllare nei suoi locali.

Honolulu

Nell' ufficio di MCgarrett

Steve volevi vedermi? Adam con la testa nell'ufficio, alla scrivania MCgarrett gli fa cenno ad Adam di sedersi Come procede con il caso che stai seguendo?, sai se quelli di Miami vegono qua? sto aspettando la telefonata di di Martin Castillo, se lo conosco bene non si fermerà finchè il caso non sarà chiuso! È fatto così tirandosi i pantaloni per sedersi. MCgarrett alzandosi dalla sedia si appoggia alla scrivania con le braccia incoriate Devi ammirarlo molto!, bene allora fammi sapere quando ti chiama Adam annuisce uscendo dall'ufficio.

Poco dopo squilla la tasca di Adam Noshimuri!.certamente Martin quando arriva l'aereo?.ok sarò li!, Castillo chiude la chiamata riordina i fascicoli che sta consultando, riunisce la squadra per aggiornamenti Ci sono aggiornamenti? Crockett. Tubbs? Tubbs giocherellando con la matita abbiamo chiesto appuntamento espressamente con Hirotada e nessun altro, dobbiamo vederci dopo domani alle 11.20.

Arriva Gina con un vestito attillato verde con enormi bracciali colorati porge una tazza di caffè a Castillo che con un mezzo sorriso la ringrazia, beve un sorso Intendo recarmi alle Hawaii per arrestare personalmente Fujimaro, conosco molto bene l'agente Adam Noshimuri mi darà una mano Switeck ridacchiando gli risponde Il signor Fujimaro la accoglieà a braccia aperte! solo Zito si mette a ridere e Castillo lo guarda con aria fulminea ecco qui i fascicoli sul caso, l'uomo che vedete Luis Carbonell è un amico lavora per la CIA ed è legato a questo caso voglio sapere perché. Crockett spegne la sigaretta nel posacenere d'accordo tenente lo troveremo!.

Nello stesso tempo entra in ufficio entra una ragazza accompagnata da un detective, ragazza alta ventottenne, pelle ambrata, capelli scuri legati a coda di cavallo, occhi scuri; un corpo tonico, indossa occhiali da sole a specchio con un costume due pezzi rosa fluorescente e sopra un prendisole rosa a rete con un borsa da spiaggia piena e ciabatte infradito rosa fluorescenti e con il corpo tatuato che la abbronzatura risaltava con il colore del costume.

Castillo la vede per un secondo non la riconosce poi lei si tira su gli occhiali e le lancia un sorriso e le va in contro, Mercedes! Come stai? Come sei cresciuta! lei le sorride e lo abbraccia forte scusami se sono venuta qui vestita cosi, ma torno ora dalla spiaggia! Comunque sto bene e te? Mio padre mi ha detto di consegnarti questa busta Castillo le risponde sorridente sto bene anche io, siediti e fammi vedere quello che hai si siede e gli consegna busta gialla il tenente la apre; la busta contiene tutta l'operazione di Fujimoro il quale il padre ha preso di nascosto per indagare. Pare che alcuni agenti siano coinvolti in uno scambio di interessi con Fujimoro il quale in cambio di una percentuale la CIA gli garantisce l'immunità e una vita pulita.

Toccandosi i baffi neri Tuo padre dove si trova? appoggiando gli occhiali da sole sul tavolo non saprei, è andato via due settimane fa e quando parte per qualche missione non mi contatta per non mettermi nei guai poi aggiunge anche se ieri mi ha chiamata con il numero di emergenza dicendomi che mi aveva spedito una busta gialla e che sarei dovuta venire subito da te.

uhmm… ti faccio mettere una scorta non voglio metterti in pericoloincrociando le braccia fa cenno a Switeck e Zito ad accompagnarla a casa.

Honolulu – Hawaii

Con un grande sorriso Accoglie Castillo a braccia aperte Benvenuto alle Hawaii, vieni ti porto al quartier generale della Five-0 Castillo con un sorriso senza mostrare rabbia, decide di andare prima all' obitorio; all' obitorio scopre il volto di Ramirez fissandolo per qualche istante con sguardo di ghiaccio Adam ho intenzione di riportare a casa Ramirez Adam si avvicina rispondendogli certamente! Penso a tutto io. Ora vieni ti porto alla Five-0.

Quartier generale Five-0

Benvenuto alla Five-0, sono il comandante Steve MCgarrett! Sarò felice di aiutarvi, il resto della squadra è fuori per altre indagini. Castillo si avvicina con passo svelto stringendogli la mano Sono il tenente Martin Castillo!, i tre mettono insieme tutto quello che hanno su Fujimoro; Fujimoro è un uomo che farebbe di tutto per tenere unita la famiglia tenendo i suoi affari separati da loro, uno che dal niente ha ottenuto potere.

Sappiamo però che il figlio ha seguito le orme del padre, vuole espandersi a Miami riflettendo Castillo toccandosi la fronte voglio parlare con lui, i miei agenti tra un'ora hanno l'incontro con Hirotada; d'accordocontinua MCgarrett una parte della famiglia è ancora qui, io vengo con te da Fujimoro mentre Adam segue i nipoti!... Voglio sapere cosa fanno!.

In cammino verso la casa di Fujimoro il telefono di Castillo suona Castillo. sapevo di trovarti qui. ci sarò agiiustandosi la cravatta sirivolge a Steve Mi ha appena telefonato Luis Carbonell un agente della CIA e un caro amico, mi ha dato appuntamento al parco regionale Kapi'olani tra 40 minuti, Steve guardandolo Ci saremo!.

Nella villa vengono ricevuti da quattro guardie del corpo alte con spalle larghe, Fujimoro si annunca con un sorriso malizioso stampato in faccia, capelli gellati indietro, baffetti neri, alto e magro, in mano un bastone da passeggio con la punta in oro e l'impugnatura con un drago d'argento prego sedetevi cosa posso fare per la polizia? Castillo con sguardo di sfida scruta il suo avversario Sono il tenente Martin Castillo dell'antidroga di Miami e lui è il comandante Steve MCgarrett della Five-0. Ridacchiando Fujimoro offre del te agli ospiti non è un po' lontano da Miami tenente?! Castillo prende la tazza di te portandosela alla bocca, fa un sospiro e risponde seriamente sono qui per dirle che farò di tutto per arrestarla. Omicidio di un mio agente infiltrato e commercio di stupefacenti, come go arrestato il generale Lao Li lo faro con lei!

Fujimoro mettendosi a ridere fa cenno ai suoi uomini di accompagnarli fuori tu non hai prove contro di me! Castillo ribatte Lo vedremo!

parco regionale Kapi'olani

Steve rimasto in auto Castillo aspetta solo nel parco con le mani in tasca Ti sento! una voce alle sue spalle gli risponde Ma come hai fatto ha sentirmi?!, la voce appartiene a Luis Carbonell, uomo alto 1.75, capelli scuri tenuti all'indietro con qualche ciuffo cadente sulla fronte, occhi marroni dietro a occhiali da sole rotondi, pelle ambrata; indossa una camicia azzurrina con giacca e pantaloni blu e mocassini blu. Castillo si gira sorridente abbracciandolo ti conosco da tempo amico mio!... facciamo due passi nel camminare Luis lo informa dei dettagli del suo incarico. Con il sigaro tra le dita …. Quidi lascerò a te l'onore di arrestarlo, a me interessa solo fermare quegli uomini.

Castillo si mette gli occhiali da sole sorridendo D'accordo, comunque tua figlia è al sicuro ho messo dei miei uomini a sorvegliarla, devi fidarti se ti dico che sono in gamba ; Luis sorridente fa un tiro di sigaro Ora devo andare mi faccio vivo io…. E di a Steve MCgarrett che l'ho visto in macchina con una stretta di mano si salutano.

Miami – incontro con Hirotada

Crockett e Tubbs si recano all'incontro con Hirotada, salgono sulla Ferrari Pontiac nera di Sonny e vanno all'appuntamento: il posto sembra questo …. Ne ha di soldi! dicendo Tubbs allacciandosi la giacca, sonny risponde ridacchiando vedi amico… per avere una villa così ne dobbiamo fare di strada…. Forza entriamo.

benvenuti Burnett e Cooper!, seguitemi Hirotada li fa accomodare in giardino, di fronte si trova una piscina con tre signorine in ammollo in compagnia di altri giovanotti drink signori? Crockett e Tubbs rifiutano Allora la merce è 30.000 al chilo, roba purissima al 92% Tubbs con un mezzo sorriso no non ci siamo…20.000! Hirotada ribatte no no non ci siamo, 25.000 è la mia ultima offerta! Accettare o rifiutare. Tubbs ne discute con Crockett per me va bene Cooper!... ok 25.000 al kilo, a noi ne bastano 6kl Hirotada soddisfatto decide di inontrasi nella sua villa alle 23.30 ma Crockett non è convinto è no amico non ci siamo,noi portiamo paghiamo e scegliamo il posto. Chi mi dice che poi non inganni!, ci incontreremo al cimitero degli aerei alle 23.30 dopo domani, sei dentro o fuori? Hirotada nervoso accetta.

In macchina Sonny contatta Castillo per aggiornamenti Tenente! Lo scambio si farà dopo domani alle 23.30 al cimitero degli aerei. D'accordo tenente…. Castillo vuole che tutta la squadra ci copra le spalle ed una volta arrestato Hirotada vuole che lo chiamiamo.

Incontro con Hirotada 23.30

Crockett e Tubbs sulla Cadilac aspettano Hirodata già in ritardo di 20 minuti Sonny è già spazientito siamo già qui da 20 minuti ogni volta è cosi! Tubbs allunga il braccio lungo il sedile e tirando la testa indietro Sonny te la prendi sempre, dovresti essere già abituato a questo! Crockett si gira mettendosi a ridere mette una sigaretta in bocca e la accende con lo Zipper eccolo!... andiamo!. Hirotada scende dalla macchina con due suoi uomini buona sera signori…. Le strade di Miami sono trafficate… ora i soldi! Crockett spazientito ribatte eh no bello primo la roba! con un cenno Hirotada fa portare dal baule la valigetta con la roba, e Tubbs consegna la sua valigetta nera.

Una volta consegnata la valigetta con i soldi a Tubbs Zito e la squadra li circondano fermi! Antidroga! gli uomini di Hirotada iniziano a sparare e zito e la squadra sparano anche loro, mentre Hirotada scappa Crockett lo insegue; non ti muovere amico, antidroga!... alza le mai e mettiti a terra! Hirotada tira fuori la pistola dietro la schiena e la punta su Crockett, ma si getta a terra rotolando sotto un aereo e spara al piede di Hirotada che cade dal dolore. Crockett va verso di lui prende la sua pistola e gli mette le manette ai polsi. Tubbs gli va incontro tutto a posto Sonny?! con il completo bianco tutto impolverato Sonny gli consegna Hirotada si.. sto benone amico, ora chiamo Castillo.

Honolulu

Castillo. Perfetto. Tenetelo sotto sorveglianza finche non lo trasferiscono in carcere, non voglio che lo facciano fuori.; Castillo poi avverte Adam e Steve avvertendogli che Crockett e Tubbs lo hanno arrestato.

Il giorno seguente Castillo con MCgarrett si presentano a casa di Fujimoro per arrestarlo te l'ho detto che ti avrei arrestato! dice Castillo soddisfatto, Steve prende le fascette legandogli le mani è tutto tuo Castillo!. In aereoporto Castillo torna con Fujimoro ammanettato e il corpo di Ramirez con destinazione Miami è stato un piacere lavorare con voi dice Castillo con un sorriso e stringendo la mano a Steve il piacere è stato mio! risponde Steve.

Adam lo accompagna al gate allora arrivederci Martin, è stato bello rivederti!... buon viaggio amico! anche per me Adam! Castillo schiacciando l'occhio. Atterrato a Miami Crockett e Tubbs lo attendono con altri agenti per portare Fujimoro in carcere Bentornato tenente, c'è un suo amico che la sta aspettando! Crockett si fa da parte chiamando l'amico di Castillo; sei arrivato tutto intero Martin! E senza nemmeno un graffio… eh si sei diventato più forte! Castillo gli va incontro mettendosi gli occhiali da sole che piacere rivederti! Grazie per il tuo aiuto Luis gli sorride con le fossette evidenti figurati, è stato un piacere aiutarti. Ho gia fatto rapporto ai piani alti, non se ne terranno conto, ma come sai la CIA è la CIA!. Ora scappo da Mercedes mi sta spettando con la maratona di Star Trek! Castillo lo abbraccia e lo saluta tornando così alla solita routine di Miami.